Crea sito

Box TV Android H96 PRO+

 

H96 PRO+, è il dispositivo che ho testato da poco è un nuovo Box Android, con ben 3 gb di memoria RAM e 32 gb per la memoria di archiviazione, monta la nuovissima cpu S912. Con tale quantitativo sia di memoria RAM, che di archiviazione, inutile dire che si possono tranquillamente installare tutte le Applicazioni che si vogliono, a bordo di questo piccolissimo mostriciattolo. L’uso nel multitasking, è praticamente fulmineo. I 3 gb di RAM, consentono una rapidità di esecuzione per ogni tipo di Applicazione in uso. L’apertura e chiusura di ogni menu o funzione, è istantanea. C’è da aggiungere che scalda un po’ troppo.

Sul retro si trovano le connessioni, LAN (Ethernet), SPDIF (fibra ottica), HDMI, A/V (mini jack), ed alimentazione. Su entrambi i lati, ci sono da un lato: due porte USB 2.0, ed il piccolo foro per eseguire il reset del dispositivo. Sull’altro lato ci sono altre due porte USB 2.0, ed uno slot per l’inserimento di una microSD card.

La scatola contiene: il Box, il cavo di alimentazione, un piccolo telecomando (poco utile nell’uso sul web durante la digitazione degli indirizzi internet), un piccolo manuale d’uso, e un cavo HDMI.

Le connessioni di Rete sono: Wi-Fi Dual band, a 2,4 e 5 GHz, potentissimo e stabile, consente uno streaming senza rallentamenti durante la riproduzione di numerosi formati anche H 265 e fino a 4K. (A patto di possedere una buona rete Internet, ed un Router adeguato a tali frequenze) Tale Box riproduce egregiamente con il lettore video integrato qualsiasi video. Se qualche file non funziona, si può ovviare installando dal Play Store, uno dei tanti lettori universali. La qualità di riproduzione è discreta, avendo anche la funzione HDR, con TV compatibili, consente di ottenere una qualità video superiore ai modelli fin ora visti. La frequenza di clock raggiunta dalla CPU è di circa 2.0 GHz, un valore che permette un’esperienza di gioco o la visione di film e video molto gradevole anche quando spinto ai massimi livelli di risoluzione.

Scheda tecnica

Nome H96 Pro Plus
 Mainboard  q9377
Colore / Stile Nero
Produttore Generico no brand
Descrizione TV box Android
Peso 250 g
Dimensioni 10 x 10 x 2.0 cm
Sistema operativo Android 6.0 OS
CPU Amlogic S912 Octa core ARM Cortex-A53 CPU up to 2GHz (DVFS)
GPU ARM Mali-T820MP3 GPU up to 750MHz (DVFS)
RAM 3GB DDR3
Memoria interna 32GB EMMC Flash (8-32GB optional)
Espansione memoria Support MicroSD (TF) 32GB
Wi-Fi 2.4GHZ/5.8GHZ 802.11a/b/g/n /ac
Ethernet Sì, 100M/1000M
Bluetooth BT 4.1
HDMI HDMI 2.0 up to [email protected]
SPDIF
USB Sì 4
KODI Sì 17.0
Telecomando

Ecco un Test di Benchmark di AnTuTu, che mette in evidenza le prestazioni di questo veloce e scattante Box.

L’interfaccia grafica è improntata sulla semplicità d’uso. 

Tuttavia esteticamente lascia un po’ a desiderare. Si possono scaricare dal PlayStore, numerosi Launcher che vanno a migliorare sia la grafica del menu, e anche la facilità di navigazione. 

Ecco quello che ho installato ed uso come Launcher.

 https://play.google.com/store/apps/details?id=com.awe.dev.pro.tv&hl=it

L’esemplare in mio possesso aveva visibili stranamente solo due porte USB

Ho smontato la scocca, ed ho scoperto che erano presenti e nascoste le altre due porte USB.

Probabilmente vista l’enorme richiesta per questo prodotto, durante il processo produttivo, si sono dimenticati di aprire la scocca per le ulteriori porte USB. Poco male, Visto che ho dovuto forare la scocca in corrispondenza delle porte USB nascoste, e modellare i fori limandoli per renderli simili a quelli sul lato opposto.

Fori appena creati, da rifinire.

Ed ecco il lavoro finito, con le altre porte USB ben visibili.

Un consiglio che sento di dare e di non cercare a tutti i costi aggiornamenti software più recenti per questi Box Multimediali. Perché le versioni software preinstallate, consentono già una stabilità ed un ottimo uso. Molti utenti che lo hanno ricevuto per primi nei mesi precedenti, riscontrano alcune instabilità, risolte già dagli esemplari da poco reperibili, che beneficiano delle versioni Software stabili.

Versioni software stabili disponibili al download

Questa è la penultima versione software (stabile) basata su Android Nougat 7.1.1
https://drive.google.com/open?id=0B6…nFocTZWbWUyeVk

Questa è l’ultima versione (da provare) uscita, del: 02/06/2017 basata su Android Nougat 7.2.1
https://drive.google.com/open?id=0B6…EdFYUdzUGpTWE0

Si può installare a scelta, dal menù OTA, presente nell’elenco delle applicazioni.
Con il programma per PC, Burning Tool.
In alternativa con il programma per creare una memoria micro SD avviabile.

Software in versione Android TV, per H96 PRO+
Versioni di memorie da: (3/16gb, 3/32gb, 3/64gb)
Questa è una ROM modificata, con grafica ottimizzata per l’uso con telecomando.

Ecco i file zip delle ROM, sono differenti, cambiano in base alla scheda madre in vostro possesso.

Di colore verde, è questo download.
http://freaktab.org/774d17143a3fc8e2…5QVleRQc5zU%3D

La scheda di colore blu, questo download.
http://freaktab.org/a83e98c24c7d5579…qkOA3OHe7eY%3D

Lo sviluppatore di questa ROM è superceleron. La fonte è il forum Freaktab.com

http://freaktab.com/forum/tv-player-…roidtv-version

Guida installazione software versione Android TV, per H96 PRO+

Stessa procedura di installazione del software originale, con il Burning Tool.

Dopo averla installata. Per installare un aggiornamento di questa ROM modificata, basta scaricare il file zip, inserirlo in una memoria esterna, entrare nel menu OTA del Box, e spuntare la ricerca della nuova versione, dopo averla selezionata, confermare ed attendere l’avvio dell’installazione.

Programma per PC Windows, Burning Tool

https://drive.google.com/open?id=0B6…0I3TkZ6NkxueWM

Pacchetto Licenze

da scaricare e salvare nella cartella del programma Burning Tool.
https://mega.nz/#!o8w0nKYR!J4_6kjS3j…Hb1AKppmh8xVD0

Uso del Burning Tool Con PC e cavo USB

Procuratevi un cavo USB, di tipo: A > A, come questo:

Scaricare ed estrarre dallo ZIP, il programma per Windows, Burning Tool.
Scaricare il file immagine ISO, del software in versione stabile, per il Box. Decomprimerlo.
Scaricare il pacchetto Licenze. Decomprimerlo, salvarlo, copiandolo nella cartella dove sta il programma
Di solito in: Disco C, Programmi X86, Amlogic, USB Burning Tool, Licenze.

Avviare il programma Burning Tool, come Amministratore. Cambiare la lingua, in inglese, cliccando la seconda voce da sinistra in alto, e cliccando poi sulla seconda voce in basso. Chiudere e riaprire il programma, se non appare subito il cambio di lingua. Poi collegare il cavo USB A-A, al PC, e collegare il Box, all’altro connettore USB-A, appena collegato il Box, installerà i driver USB. Attendere, e poi proseguire.

Collegare l’alimentatore del Box, tenendo premuto con una graffetta, il pulsante del reset.
Appare nella schermata del programma Burning Tool, al centro, la dicitura: connect success.

Rilasciare il pulsante di reset. Poggiare il Box su un piano senza muoverlo durante tutta la procedura di installazione del software. Cliccare sulla voce in alto a sinistra file, del programma Burning Tool, selezionare il file immagine ISO,
Del software per il Box, e confermare l’avvio del flash, per installare il file immagine, cliccando su start.

Attendere pazientemente il completamento, ci vogliono circa 5 minuti, poi quando termina, appare la dicitura: 100% Burning Successfully.

Premere stop, e chiudere il programma, poi scollegare tutto, e collegare il Box alla TV, per il primo avvio con il software stabile.

Attenzione

Se il File immagine, non viene riconosciuto! Provare a rinominarlo semplificando il nome.
Poi eseguire nuovamente il flash del Software. con il programma Burning Tool.
Provare a selezionare prima il file del software, e poi collegare con il cavo USB A-A, il PC ed il BOX. Poi premere start.
Provare con versioni precedenti del programma per PC, Burning Tool, la 2.07, oppure le versioni inferiori.

Altro metodo di aggiornamento, con il Burn Card Maker

Scaricate, installate e avviate, Burn Card Maker, Inserite una micro SD nel PC.

Avviate il programma, cliccate sul menu in alto a sinistra, sulla scritta centrale e scegliete la lingua Inglese, riavviate il programma, per usarlo in Inglese.

Selezionare  la micro SD e spuntare tutte e quattro le voci che escono.

Scegliete il file immagine del Software che volete installare e cliccate su make.

Indicherà  di formattare la memoria micro SD. Confermate, al termine partirà la creazione della microSD avviabile che installerà il Software, al termine della creazione, inserite la memoria nel Media Box. Tenendo premuto Reset, collegare  l’alimentatore, rilasciare il pulsantino di reset, dopo circa 10 secondi, appare sullo schermo della TV, una barra progresso, che notifica l’installazione dell’aggiornamento, al termine il Box si riavvia, e il nuovo software risulterà installato.

Nota sul mancato aggiornamento con Burn Card Maker

Potrebbe non funzionare tale procedura, in caso di Brick del dispositivo, usare il metodo con PC e USB Burning Tool.

Questa è l’ultima versione Software (stabile) disponibile.

https://drive.google.com/open?id=0B6a0bxe1ka3UNnFocTZWbWUyeVk

Basata su Android nougat 7.1.1

Recovery TWRP 30.2.0 avviabile modificata
https://drive.google.com/open?id=0B6…TZzc1JxVEZ4YVE

Si può rendere avviabile una memoria esterna MicroSD, oppure USB.
Per caricare ed avviare una versione modificata, della recovery TWRP, in versione 30.2.0 In multilingua, è presente l’italiano.
Questa è la versione che ho provato, e consiglio di utilizzare in caso di necessità, o (curiosità).

Le funzioni però, saranno limitate.
Non si possono installare ROM.
Non si possono ripristinare dei backup di sistema.
Si possono sistemare solo i backup dei dati utente.
Si possono eseguire Wipe, si possono installare dei file zip, di applicazioni, ed altre piccole modifiche.

Per utilizzarla, basta copiarla dentro alla memoria esterna, da sola, senza altre cartelle.
Avviare il Box con il pulsantino reset premuto, collegando la presa di alimentazione.
Dopo circa sei secondi, rilasciare il pulsante di reset, ed attendere il primo avvio della recovery TWRP.

C’è da aspettarsi nel prossimo futuro che avere un processore octa core e ben 3 gb di RAM, risulterà una cosa normalissima su ogni TV box, anche quelli più sconosciuti ed economici.

Avviso Importante
Il Sottoscritto, non è responsabile per danni al vostro dispositivo.
Le procedure di aggiornamento ed installazione software, sono quelle ufficiali, reperibili sul rispettivo sito web del produttore, e in numerose guide online. La creazione di tale guida, si basa su esperienza personale, e non frutto di traduzioni o ispirazioni di contenuti altrui.

 

You may also like...

5 Responses

  1. antonio d'angelo ha detto:

    Quindi è probabile che acquistando questo box, arriva con solo due porte usb visibili?

    Ma le porte usb che sono state rese visibili sono funzionanti?

    Un consiglio su dove posso acquistare questo box ad un prezzo più basso?

    • boydok ha detto:

      Questo non posso saperlo con certezza. Spero sia stata solo una dimenticanza nella produzione

      Le porte USB che ho reso visibili, sono perfettamente funzionanti.

      Per trovare questo Media Box al prezzo più conveniente, ti consiglio di cercare su eBay, un venditore italiano, con feedback positivi, e quindi abbastanza affidabile.

      Io l’ho pagato € 70

  2. Giuseppe Direse ha detto:

    È possibile avere una guida facile per l’uso di quel burning tool allegato ?
    Voglio provare ad aggiornare il mio H 96 pro, ma sono poco pratico, e volevo una indicazione sicura.

    • boydok ha detto:

      Ciao
      Sto facendo Delle prove per vedere se funziona il tool e soprattutto se non ci sono problemi o blocchi. La aggiungerò presto nel blog.

  3. boydok ha detto:

    Ho aggiornato la guida per eseguire l’installazione del Software, sia con il PC, usando il programma Burning Tool, sia con il programma Burn Card Maker, per creare una memoria micro SD avviabile, che consente l’installazione del Software senza l’uso del PC.

    Preciso che tale procedura con la memoria micro SD, molte volte non va a buon fine.
    Consiglio l’uso del Tool con PC. Dove nella maggior parte dei casi, l’installazione va a buon fine.